indice news Periodici e Pubblicazioni
in distribuzione presso:

           CENTRO STUDI VIETNAMITI
           Sedi Regionali dell'Associazione Italia-Viet Nam
                                         EMPORIO D'INDOCINA (TO)

  ------   P E R I O D I C I   ------

QUADERNI VIETNAMITI
Monografici di approccio storico e socio-culturale sul Sud-Est Asiatico, con particolare riferimento a Viet Nam, Laos e Cambogia. Sono pubblicati dall'editrice Neos di Torino in lingua italiana con abstracts in lingua inglese e numerose immagini in bianco e nero. Vi contribuiscono alcuni dei più interessanti saggisti "storici", come CharleS Fourniau ed alcuni fra i più prolifici giovani studiosi internazionali.

N.1 - ANNO 2002             N.2 - ANN0 2003            N.3 - ANNO 2004              N.4 - ANNO 2005           N.5 - ANNO 2006





QUADERNI  VIETNAMITI
N.1 / Anno I - 2002
SCRITTI SU VIETNAM LAOS  CAMBOGIA
A cura di Pino Tagliazucchi
Indice

-
Il pennello, la penna .... (Aalin Guillemin)
- Ho Chi Minh in Cina (Pino Tagliazucchi)
- Dall'ideogramma all'alfabeto (Sandra Scagliotti)
- Il IX° Congresso del P.C.V. (Fulvio Maino)
- I mutamenti istituzionali in Viet Nam (Nicola Morgantini)
- Il microcredito: fornire la canna da pesca (Sara Rezoagli)
- L'architettura religiosa in Laos (M. Adelaide Lala Commeno)
- Cambogia: Uno sguardo alla danza classica khmer (Massimo Riva)

 


 



QUADERNI  VIETNAMITI

N.2 / Anno II - 2003
MERCANTI, SOLDATI, GENERE, CITTÀ
A cura di Sandra Scagliotti
Indice
- La conoscenza del Viet Nam in Europa fra Medio Evo ed età moderna. Mercanti, viaggiatori e missionari nel Campa e nel Dai Viet, da Marco Polo a Cristoforo Borri (Fabio Tosi)
- Dante in Viet Nam. Problemi di comunicazione interculturale (Nguyen Van Hoan)
- Come e perché studiare il Viet Nam Coloniale (Charles Fourniau)
- Vo Nguyen Giap, contributo per una biografia (Pino Tagliazucchi)
- L'esercito dai "lunghi capelli". Cenni sull'esperienza delle donne nella resistenza anti-francese in Viet Nam (Sandra scagliotti)
- Sai Gon, città crocevia (Nguyen Huu Thai)
- Globalizzazione e povertà: gli investimenti diretti esteri in Viet Nam (M.o Riva)
- Pari opportunità e politiche di genere in Viet Nam (Sara Rezoagli)
- Sviluppo urbano sostenibile. Prospettive dal Nord America e dall'Asia (N. H. Thai)
- Kuon puos keng kang, la figlia del re serpenti ovvero la rinascita del cinema cambogiano (Massimo Riva)
-
In ricordo di ENRICA COLLOTTI PISCHEL (Miguel Gugliemo Torri - Fausto Cò)


 


                     
    QUADERNI VIETNAMITI
   
N. 3 -  ANNO III  -  2004

"PERCORSI  INDOCINESI"
Uno sguardo diacronico fra
Storia, Antropologia e Arte

a cura di SANDRA SCAGLIOTTI
nota introduttiva di FAUSTO CÒ

 

COPERTINA              NOTA INTRODUTTIVA             INDICE


 

N.4 / ANNO IV  2005  - Viet Nam  Laos  Cambogia  Birmania (villaggio)

In ricordo di Pino Tagliazucchi - di Sandra Scagliotti
La storia altra: un approccio al villaggio - di Enrico Lobina
Oltre la cortina di bambu - Spunti di riflessione sul villaggio vietnamita di Sandra Scagliotti
Militarismo e scarsità alimentare: il dramma della società rurale in Birmania - di Marcella Atzori
Il villaggio cambogiano: un approccio metodologico - di Nicola Mocci
Cambogia rurale: un universo in trasformazione - di Massimo Riva
Vo Nguyen Giap: contributo per una biografia - di Pino Tagliazucchi
Cronache musicali - di Fulvio Albano e Sandra Scagliotti
Il Teatro delle Marionette sull'acqua del Viet Nam - di Ivan Olgiati

Il museografico di Hanoi  - Investimenti in Viet Nam  -  Asia Major 2003 -
Una preziosa donazione alla Biblioteca E.C. Pischel - L'Istituto Ricci di Macau
Un contributo su La Pira - Nuovi strumenti musicali tradizionali acquisiti a Torino (Biblioteca)


 

QUADERNI VIETNAMITI  - N. 5
CARTOLINE DALL 'ASIA DEL SUD-EST
Dalla propaganda coloniale allo Zippo souvenir (a cura di Nicola Mocci)

INDICE

"ESOTISMO CHE INCAPSULA, IMPRIGIONA, INCISTISCE"...
L'UNIVERSO DI IMMAGINI DELL'ODIERNO VIAGGIARE

Hai mai visto un popolo che smette di crescere? Viet Nam: cronache di viaggio e Zippo souvenir  Sandra Scagliotti

II turismo in Indocina, propaganda della politica coloniale Nicola Mocci

Etnie, cultura, primitivismo: la rappresentazione dell'etnicità nel turismo italiano in Cambogia Federica Ferraris

IL MONDO E L'IMMONDO
II paradiso perduto? Tsunami e turismo intemazionale nelle coste sud tailandesi  Monica lorio
L'ecoturismo in Malaysia tra business e sostenibilità   Andrea Corsale

TURISMO, PONTE IDEALE TRA CULTURE, SAPERI E BISOGNI?
Viet Nam, flussi turistici e prospettive   Enrico Lobina
Visit Malaysia Year 2007: Giubileo Nazionale o Giubileo Politico?   Nicoletta Mocci

Segni e forme
Nel giardino musicale vietnamita.Settembre Musica 2006: un grande evento a Torino  E.R.
Alla scoperta delle musiche del Viet Nam  Sergio Bonino
Tràn Vàn Khé, il "generale" che non va in pensione   S. Sc.

Incontri in biblioteca - V. B.
2007 Anno dell'Italia in Viet Nam - E. R.

Tesi e ricerche
Letture asiatiche
Convegni

___________
Il viaggiare mi sembra un esercizio giovevole. L'anima vi si esercita continuamente a notare cose sconosciute e nuove; e non conosco scuola migliore per formare la vita che apportarvi continuamente le diversità di tante altre vite, idee usanze, e farle gustare una così perpetua varietà di forme della nostra natura.
Il corpo non vi rimane ne ozioso ne affaticato, e questo moto moderato lo mette in allenamento.

M. De Montaigne, Saggi

Esce il quinto numero di Quaderni vietnamiti col titolo: "Cartoline dall'Asia del Sud Est " con l'obiettivo di mostrare alcune immagini di questo angolo dell'Asia e nell'intento di evidenziare sovrastrutture e stereotipi occidentali legati a guerre, genocidi, distruzioni, penuria o esotismi...
Per questo, si e scelto di dar spazio al "tempo libero" che, come l'arte o il gioco, ha sempre avuto un ruolo marginale nelle scienze sociali e storiche e scarsa considerazione al cospetto dei temi legati all'attività lavorativa, fino a quando, in tempi recenti, non ha cominciato ad essere fonte di reddito.
Il turismo, infatti, da quando è venuto ad affermarsi come propulsore economico per molti paesi ha ottenuto un posto rilevante nel consesso delle scienze, ove tuttavia si è teso a prediligere lo studio dell'organizzazione di un sistema in cui i protagonisti sono gli operatori, gli addetti ai lavori le infrastrutture al servizio dei profitti delle vacanze. Anche per questo motivo si è trascurato di occuparsi di una reale conoscenza delle culture.
Tale disparità appare ancora più marcata quando si esamina il fenomeno nei Paesi del Sud del mondo, dove, povertà materiali e incapacità di autodeterminare politiche turistiche si scontrano con un neo-colonialismo dell'industria delle vacanze fatto di speculazioni immobiliari, distruzione dell'ambiente, sfruttamento della prostituzione, negazione di diritti fondamentali.
È fuor di dubbio che il turismo abbia contribuito ad abbattere cortine di ferro, ridefinire frontiere e consentire una osmosi politica e culturale - leggasi cooperazione economica - tra stati. Sorprende, osservare come questo fenomeno abbia attraversato in tempi rapidissimi, il Sud est asiatico, storicamente frammentato e diviso da barriere geografiche, culturali, ideologiche.
Conforta apprendere come Viét Nam e Cambogia stiano gettando le basi per la costruzione di salde relazioni economiche nel settore turistico sciogliendo antiche rivalità. È fuor di dubbio che tali aspetti, impliciti nel fenomeno stesso del turismo, costituiscano un successo socio-politico - ovvero "Mission civilisatrice" delle multinazionali dei viaggi - ma è altresì vero che siano anche fautori di conseguenze negative nel caso di un uso distorto del sistema.
(...)
Piace rimarcare, invece, come Paesi martoriati dagli eventi bellici come il Viét Nam abbiano cominciato a sviluppare un turismo interno e un micro-movimento all'estero, fatto di visite ai luoghi culto, ma soprattutto di soggiorni nelle località marine. Emerge, fra l'altro, che i Malaysiani tengano particolarmente, quest'anno, a pubblicizzare i loro eventi turistici, legati al cinquantesimo anniversario dell'indipendenza, anche in Viét Nam.
(...)
Con questo numero di Quaderni Vietnamiti ci si è proposti, pertanto, di offrire prospettive differenti per un approccio al fenomeno del turismo nell'Asia del sud est. Un album di immagini raccolte nello "stile selvaggio"degli studi culturali, senza netti confini disciplinari ma rigorosi nell'impostazione metodologica...
(dall'introduzione)

IL VOLUME PUÒ' ESSERE RICHIESTO
- alle varie sedi regionali dell'Associazione nazionale Italia-Viet Nam   [email protected]
- al Centro di studi vietnamiti onius  [email protected] (Tei. 011 655.166 - Fax 011 66.86.336)
___________________
cit. in MACZAK ANTONI, Viaggi e viaggiatori nell'Europa moderna. Laterza, Bari 1994, p. 409.
 



 

MEKONG    notizie dal fiume e dintorni
RIVISTA DI INFORMAZIONE E ATTUALITÀ DA VIET NAM E SUD-EST ASIA
In lingua italiana con inserti in lingua vietnamita e abstracts in inglese.

Mekong è l'organo di stampa dell'Associazione Nazionale Italia-Viet Nam; esce due volte all'anno. Da oltre dieci anni presenta una rassegna della stampa nazionale ed internazionale sul Viet Nam, contributi e testimonianze sui temi dell'attualità vietnamita e del Sud-est asiatico. Presenta inoltre le attività dell'Associazione, progetti ed eventi in corso e riflessioni a carattere storico-antropologico ed economico. Una importante sezione è dedicata alle «letture vietnamite». Dopo il numero dell'estate - autunno 2003 - di cui presentiamo qui un estratto del sommario - è stato redatto un numero speciale in occasione dell'anniversario di Dien Bien Phu e del decennale di Mekong.

SOMMARIO
LE MUSICHE DEL VIET NAM FRA PASSATO E PRESENTE
UN GRANDE EVENTO A TORINO -
ALLA SCOPERTA DELLE MUSICHE DEL VIET NAM
Sergio Bonino
DAL DAN BAU AL SYNTHETISER. "LET US ROCK, LET US JAZZ"
IL VIET NAM IN MUSICA
TRAN VÀN KHÉ, IL "GENERALE" CHE NON VA IN PENSIONE
Fulvio Albano, Sandra Scagliotti
LA MUSICA DI HUÉ E L'ANTICO SFARZO DELLA CORTE IMPERIALE
Emma Rondeau
L'ANTICA CAPITALE E I COSTUMI DEL CERIMONIALE DI CORTE    Trinh Bach e Sandra Scagliotti
VIET NAM CAMBOGIA LAOS
LA POLITICA FRA CONTINUITÀ E MUTAMENTO
Fulvio Maino
GIORNATA INTERNAZIONALE IN FAVORE DELLE VITTIME DELLE ARMI CHIMICHE - UNA COMUNICAZIONE    Len Aldis
PINO TAGLIAZUCCHI, HO CHI MINH E IL VIET NAM UN'INTERVISTA  
Nguyen Huui Thai
GAP GO Huynh  Ngoc Nga     

Ultimo Numero pubblicato: Autunno/Inverno 2006

 


  
S A G G I S T I C A  e  N A R R A T I V A  
 

PINO TAGLIAZUCCHI
HO CHI MINH - Biografia Politica (1890-1945) -
(Saggistica)
L'HarmattanItalia srl © 2004
Collana "Sud-Est_Asia" diretta da Sandra Scagliotti
Si dice spesso che la figura di Ho Chi Minh è misteriosa, avvolta in silenzi su diversi periodi della sua vita e illustrata da episodi e racconti di cui non si è sempre certi che siano reali e non pure ricostruzioni agiografiche. Ed è vero che ci sono "buchi" importanti nella sua vita e anche nella sua attività e che ci si può avventurare in una ricostruzione della sua personalità, ma con rischi notevoli; però, è poi così insolito che una parte della sua vita rimanga nell'ombra? Della sua vita abbiamo tutti i fatti essenziali, ed ha poi scarsa importanza sapere se, ad esempio, sia mai stato sposato e se abbia avuto figli; ci sono poi anche molti elementi che permettono almeno di abbozzare una figura reale. Se, ad esempio, prendiamo le poesie scritte durante la prigionia in Cina constatiamo che esse riflettono anche l'uomo che affrontò la prova più dura della sua vita. Una poesia, che scelgo a caso e che traduco frettolosamente, dice molto sullo spirito con cui egli superò quella prova: Come verrebbe il tempo della luce / senza i grigiori del freddo? / Nella disgrazia rifletti, / tempra e fa ardente lo spirito / il fuoco della sventura. (dall'Introduzione di P.T.)

 

SANDRA SCAGLIOTTI
IL VIET NAM NELLE BIBLIOTECHE DEL PIEMONTE 
(Saggistica)
Edizioni Celid - Torino © 2002
con il contributo della REGIONE PIEMONTE
Le relazioni Italia-Viet Nam, che hanno origini antichissime e la storia millenaria della civiltà vietnamita, sono documentate da un numero notevole di libri, saggi e articoli conservati nelle biblioteche italiane. Quali titoli sono disponibili in Piemonte? E presso quali istituzioni? La bibliografia contenuta in questo volume rappresenta il primo censimento di testi relativi al Viet Nam consultabili nelle biblioteche piemontesi. Nell'intento di fornire un utile strumento di lavoro, il libro - che accanto ai dati bibliografici, presenta un itinerario cronologico della storia di questo antico paese - si rivolge agli studenti e a quanti desiderano avvicinarsi alla cultura vietnamita, una fra le più affascinanti e ricche del Sudest asiatico. La ricerca è stata condotta dal Centro di studi vietnamiti di Torino in collaborazione con la Biblioteca Centrale della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi e il Sistema Bibliotecario del Politecnico. Si avvale dei contributi di Mario Piantoni e Nguyen Van Hoan.

 

SANDRA SCAGLIOTTI (A CURA DI)
SAGGI SUL VIETNAM
(Saggistica)
Edizioni Celid Torino © Gennaio 2001
Scritti di: ETTORE MASINA - GIUSEPPE MOROSINI - CHARLES FOURNIAU - NGUYEN KHAC VIEN - PINO TAGLIAZUCCHI - BUI TIN - PIETRO PAOLO MASINA - LE THI - DANG THANH LE - GIORGIO CASACCHIA - PHAN HUY DUONG - TRAN DAO - FRANCO BERLANDA - TRAN TU QUAN - NGUYEN VAN HOAN
Il Viet Nam fu dimenticato nel nostro paese dopo il 1975 a vittoria avvenuta, per poi essere riscoperto verso al fine degli anni Ottanta da coloro che intravedevano in esso un nuovo Eldorado economico. Questo primo contributo conoscitivo su di una realtà in transizione, viene a colmare un lungo silenzio. Numerosi autori italiani, francesi e vietnamiti contribuiscono a fornire elementi di riflessione in vari campi.


 

NGUYEN KHAC VIEN
IL VIET NAM CONTEMPORANEO
(Saggistica)
Editrice Aurora MILANO © 1987
Titolo originale dell'opera: Le Viet Nam contemporain - Edizioni Fleuve Rouge - Hanoi 1981, di cui qui si presentano alcuni estratti.

Prefazione di: RANIERO LA VALLE

Libro essenziale per avvicinarsi alla storia contemporanea del Viet Nam.
Il compianto professor Nguyen Khac Vien è stato certamente uno dei personaggi più rilevanti della vita politica, culturale ed intellettuale del Viet Nam.

 

 

LUIGI BISANTI  (A CURA DI)
GLI ERBICIDI:
USI CIVILI E BELLICI, IL VIET NAM - I VETERANI USA  -  SEVESO.
EFFETTI TARDIVI SULL'UOMO E SULL'AMBIENTE
(Saggistica)
Coneditor Edizioni © 1985 - MOLISV - ARCI-Ambiente, Lega delle Cooperative

ATTI DEL CONVEGNO: EFFETTI TARDIVI SULL'UOMO E SULL'AMBIENTE DELL'ESPOSIZIONE A DIOSSINE: CONSEGUENZE DELLA GUERRA CHIMICA IN VIET NAM, promosso ed organizzato dal Comitato Italia-Viet Nam di Milano e svoltosi a Milano nel 1984 presso la Fondazione Carlo Erba con il patrocinio della Provincia di Milano, della Regione Lombardia e del Comune di Milano.



 

PHAM THI HOÀI
"IL MESSAGGERO CELESTE"
(Narrativa)
Marietti Editrice
© 1991

Manifesto della nuova letteratura vietnamita, questo romanzo descrive un'umanità divisa fra "esseri che sanno amare" ed "esseri che non sanno amare". Pham Thi Hoài ha studiato nell'Europa Orientale, avvicinandosi alla civiltà letteraqria del nostro continente. Ha pubblicato diversi racconti e questo "Il Messaggero Celeste", manifesto della nuova cultura vietnamita.
"Il Messaggero Celeste" è il romanzo del nuovo Viet Nam, espressione di una cultura che vive le contraddizioni di un dopoguerra difficile. Nessun gulag da mettere sotto i denti ma solo un inno ad una civiltà che non ha eguali per bellezza e poesia, in un mondo difficile.

 


 


V A R I A
 

NGUYEN THY BICH NGA / ANGELA SCARFÒ
RICETTE MERAVIGLIOSE DAL VIET NAM
 (Curiosità)
Emporio d'Indocina - Books and Papers - Torino
Prefazione di Sandra Scagliotti

Primo volume interamente dedicato alla cucina vietnamita che viene pubblicato nel nostro paese. La redazione del volumetto ha richiesto un impiego di tempo e risorse umane non indifferenti ed è frutto di divertenti e ininterrotti cicalecci in un bizzarro miscuglio di lingue (italiano, francese, inglese e vietnamita) maturato fra Biblioteca Enrica Collotti Pischel e l'Emporio d'Indocina che ha portato a qualcosa di veramente  unico, originale e sino ad oggi introvabile. Ecco quindi un primo, piccolo "ricettario meraviglioso del Viet Nam"

Non resta ora che mettersi a fornelli e inforcare le bacchette......

 

Vietnam
FOTOGRAFIE DI LUCA RINALDINI 
(Fotografie)
Giorgio Nizzoli Editore - Roma -© 1995
62 immagini fotografiche in bianco e nero presentate in una mostra organizzata da CRAL TELECOM LOMBARDIA e ARCA ENEL - DISTRETTO MILANO

Luca Rinaldini rivela qui appieno, la sua vocazione al ritratto dei "volti" del Viet Nam, svelando altresì l'anima di un popolo laborioso, sereno e aperto.


 

GIANCARLO MONTERISI / LUCA RINALDINI  (Guida Turistica)
con interventi di Enrica Collotti Pischel, Sandra Scagliotti e altri.
Vietnam, con due capitoli su Laos e Cambogia
Clup Guide - Collana Paesi
"Guerra e Pace" tra il Fiume Rosso e il mitico Mekong. La prima è durata trent'anni. La seconda trenta non li ha ancora compiuti. Il Viet Nam è tornato ad essere una magica fusione di terra e acqua, popolata dall'antico incontro tra la cultura cinese e quella indiana. Ma ci sono ancora due Viet Nam: quello del nuovo sviluppo economico e quello rurale e silenzioso, ancora prevalente.
Uno strumento indispensabile per il viaggiatore attento e curioso. Non è una guida aggiornata sull'ultimo ristorante alla moda ma, grazie ai contributi degli studiosi che hanno partecipato alla redazione, fra le guide al Viet Nam disponibili in lingua italiana, è certamente  la più completa e corretta in tema di storia, cultura e società.

 


 

PHU NU - DONNE DELLA REGIONE "INDOCINESE"  (Saggistica)
Specificità di genere e valorizzazione dei talenti.
Testi di Sandra Scagliotti
Fotografie di Fulvio Albano, Michele Pasero, Massimo Riva.
CENTRO STUDI VIETNAMITI - TORINO - MARZO 2004

con il contributo di:
PROVINCIA DI TORINO
COMUNE DI TORINO-ASSESSORATO ALL'ISTRUZIONE-DIVISIONE SERVIZI EDUCATIVI E POLITICHE DI PARI OPPORTUNITÀ

Piccola introduzione allo studio delle donne della regione indocinese Kinh (Vietnamite), Hmong, Dao e Cambogiane, pubblicato in occasione della omonima Mostra fotografica, presentata in occasione della manifestazione "LE PIAZZE DELLE DONNE" - Torino - 7 marzo 2004



 

CHIARA SASSO
TU CANH NHO DEN TRAI TIM THE GIOI
(DALLA VIGNA AL CUORE DEL MONDO)
(Saggistica)
Edizione vietnamita a cura di Nguyen Van Hoan & Sandra Scagliotti
Traduzione di Nguyen Quynh Nhu
Con contributi di Marco Revelli, Alberto Cavaglion e altri.

NHA XUAT BAN TINH NHIEN - HA NOI 1999

Dalla fortunata edizione in lingua italiana (Torino 1998), di questo bellissimo racconto di Chiara Sasso, si è voluto trarre un volumetto in vietnamita, a coronamento degli accordi culturali siglati fra CSV e Istituto di Letteratura di Ha Noi per fornire ai lettori vietnamiti, accanto ad uno spaccato storico della Resistenza in Italia, una storia di vita, intensa e appassionante.

 

SANDRA SCAGLIOTTI
DALL'APOCALISSE ALLA PROSPERITÀ
PAROLE SULLA GUERRA E STRATEGIE IN TEMPO DI PACE
DI DONNE VIETNAMITE  
(Saggistica)
Prefazione di Chiara Sasso
CITTÀ di TORINO - Assessorato all'Istruzione - Divisione Servizi Educativi e Politiche di Pari Opportunità  - Torino - 2003

Un piccolo pamphlet che incoraggia un ben più approfondito studio sulla realtà delle donne vietnamite fra passato e presente, una realtà dinamica e ricca di storia. Il Viet Nam raccontato dalla viva voce delle sue protagoniste: intellettuali, politiche, studiose, giornaliste, artiste, artigiane, studentesse. Un invito a inoltrarsi in un mondo di donne dove non manca senso pratico, intelligenza creativa, poesia e.... capacità manageriale.


 





SANDRA SCAGLIOTTI  - VITTORIO CASTELLANI (Chef Kumaleé)              (NUOVO)
Mangiare, Amare, Vietnam
Note, divagazioni e ricette dal Paese della Terra e delle Acque



Notiziario del
Club "RHÔNE - MÉKONG"

in francese

per informazioni:

Club Rhône-Mékong - chez M.me Lâm
9, rue Jacques-Moyron
69006 - LYON
tel/fax 04 78930067


                                           top del file